Home » AVVISI PARROCCHIALI

AVVISI PARROCCHIALI

                      

           19ª DOMENICA del T.O.   Notiziario Parrocchiale

                                 dal 13 al 20 Agosto 2017

MANO a MANO con GESÙ per NON AFFONDARE

 

Congedata la folla, ricorda il Vangelo, che aveva condiviso il pane donato da Gesù, invita i suoi discepoli a salire sulla barca e a precederlo sull’altra riva. E con ancora il sapore di tanti abbracci, Gesù sale sul monte, in disparte a pregare. Ora è nell’abbraccio del Padre, che “muove il cielo e le altre stelle”, che immerge tutto te stesso. Tutta una notte, loro due, Padre e Figlio in un’intimità unica. Nel giungere dell’alba Gesù ha un nuovo desiderio: portare quell’abbraccio divino a suoi che senza di Lui, raggiunti da un forte vento, rischiano di affogare. Va verso di loro camminando sul mare... Non, non è un fantasma, non lo è il Signore in cui io credo. Egli ripete a me, ad ognuno di noi ogni volta che ci sentiamo in pericolo: “Coraggio, non abbiate paura sono io”. Io sono Dio, il Dio con voi. E Pietro: Signore se sei tu, comandami di venire ver­so di te sulle acque. Ha fiducia Pietro nel suo maestro, crede che con Gesù tutto è possibile. Ma subito si rivela anche tutta la debolezza, la fragilità dell’uomo. Appena aumenta il vento, ritorna il dubbio, la paura ed inizia ad affondare. Così simile a noi, Pietro, creature dalla fede debole, di poca fede, che nelle difficoltà, nel dolore dubitiamo dell’amore di Dio per noi e finiamo per perderci.

Ma ecco l’immagine più bella di questa pagina di Vangelo che ci consegna Matteo: Gesù tende la mano, afferra Pietro, lo rialza. Tende la mano ad ognuno di noi perché non anneghiamo nelle nostre paure, insicurezze, debolezze, nei nostri peccati. Ci  invita a non togliere da Lui il nostro sguardo, a fare silenzio in noi per ritrovare Lui che sempre ci custodisce nel suo abbraccio. Per ritrovare in Lui la nostra dignità di figli che non consumano la vita nel possedere, ma la donano per far vela insieme verso un mondo nuovo. Contando non sulla forza di imprevedibili miracoli ma sulla forza prodi­giosa di un amore quotidiano che non si ar­rende, contando sulla bellezza di una fede che si affida a Colui che è l’Amore e che ci ha promesso che sarà con noi fino alla fine del mondo.

 

LITURGIE

 

Dom.    13     19ª DOMENICA del TEMPO ORDINARIO

                           “GIORNATA MISSIONARIA”   

Lun.     14      San Massimiliano Maria Kolbe, sacerdote e martire

                     - ore 18.00 Messa Vespertina Festiva della Solennità seguente

 

Mar.     15      assunzione della BEATA VERGINE MARIA

-    SS. Messe con orario Festivo -

Merc.    16      San Rocco - Le SS. Messe delle 8.30 e delle 18.00 saranno celebrate nella Chiesa di S. Rocco

                   - ore 16.00–21.00, Chiesa del Patronato, Adorazione Eucaristica  

Sab.      19    San Giovanni Eudes, sacerdote

 

Dom.    20     20ª DOMENICA del TEMPO ORDINARIO

 

INCONTRI e MANIFESTAZIONI

 

Dom.     13    - ore 21.00, San Rocco, Concerto con Julius e Immanuel Berger 

Mar.     15     - ore 21.00, Concerto “Omaggio al compositore ospite Pierangelo Valtinoni”. Esecuzione della 1ª assoluta del brano dedicato ad Asiago (51ª edizione AsiagoFestival) 

Gio.      17    - ore 20.30, recita del Rosario, guidata dal Gruppo Mariano  

Ven.     18    - ore 21.00, Duomo, Concerto con il Coro Asiago 

 

UNA “GIORNATA SPECIALE”

 

Martedì 15 agosto, in Malga Dosso di Sopra, giornata dedicata agli Angeli in cielo e in terra. Ore 11.00, Santa Messa, pranzo insieme e pomeriggio di divertimento.  Per info: Costa Roberto Ebech 340-3945589   

 

CELEBRAZIONE del SACRAMenTO del PERDONO

 

Sabato pomeriggio dalle 16.30 alle 18.00, alla Domenica, tra le SS. Messe, sia al mattino che al pomeriggio, nei giorni feriali, tranne il lunedì, dopo la S. Messa delle 8.30, dalle 9.15 alle 10.30 e prima della S. Messa della sera, dalle 17.00 alle 18.00.

 

PATRONIGHT 2017 – FESTA DEL PATRONATO

 

SABATO 12 AGOSTO: SERATA FINALE E PREMIAZIONI DEI TORNEI  MEMORIAL  “SANTINO ROSSI”

 

  • § ore 15.00, finali dei tornei di calcio, pallavolo e basket
  • § ore 18.00 Santa Messa in Patronato
  • § ore 19.00, stand gastronomico con piatti tipici e panini ‘onti’
  • § ore 21.00, premiazione dei tornei e serata live con “Nik Valente e band”

 

Il Vangelo dell’ASSUNZIONE della B. V. MARIA 

 

I

 n quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che cosa devo che la madre del mio Signore venga da me? Ecco, appena il tuo saluto è giunto ai miei orecchi, il bambino ha sussultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell’adempimento di ciò che il Signore le ha detto». Allora Maria disse: «L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l’umiltà della sua serva. D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente e Santo è il suo nome; di generazione in generazione la sua misericordia per quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili; ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia, come aveva detto ai nostri padri, per Abramo e la sua discendenza, per sempre». Maria rimase con lei circa tre mesi, poi tornò a casa sua. Lc 1, 39-56

 

Oggi noi celebriamo, Gesù, le meraviglie che Dio ha compiuto in Maria, la Madre tua. E in lei riconosciamo ciò che ci accadrà quando, corpo e anima, verremo interamente trasfigurati dal tuo amore e parteciperemo per l’eternità alla bellezza e alla gioia dei risorti. Oggi noi salutiamo, Gesù, la Madre tua come l’arca della nuova alleanza perché ti ha generato, ti ha portato in grembo e nutrito, ti ha manifestato tutta la tenerezza di cui ha bisogno un piccolo d’uomo per affrontare con fiducia la vita. È lo stesso corpo che ha vibrato di dolore quando ha accolto le tue membra, lacerate e piagate, percosse e torturate, ai piedi della croce a cui ti avevano inchiodato. È lo stesso corpo che non ha conosciuto la corruzione di un sepolcro perché aveva trasmesso la vita a te, il Messia, il Figlio di Dio. Oggi noi contempliamo, Gesù, quel mistero di salvezza che si compie in tutti coloro che ti accolgono, che ti affidano la loro vita, che si lasciano plasmare dalla tua volontà. Dona anche a noi, Gesù, di rendere i nostri corpi strumenti di pace e di giustizia, di compassione e di solidarietà, perché un giorno possiamo risplendere della luce e della misericordia di Dio.

 

 

Ricordiamo i nostri morti nella celebrazione della S. Messa

Ricordiamo i nostri morti nella celebrazione della S. Messa - Cinema Lux - Cinema Grillo

 

Lun. 14 – ore 8.30 Carli Giovanni, Casagrande Maria e figli def.ti +  Bruna e Cristiano + Mario e Rigoni Giampietro (stern)  + Rela Giuseppe, Antonio e def.ti fam. Rela e Stella + Rigoni Giuseppe, Longhini Domenica e def.ti fam.  Longhini e  Rigoni + Mosele Flavio + Rigoni Placida, Paolo, Graziosa e Loretta + Rigoni Pasquale (nappa) e def.ti fam. Rigoni + Longhini Domenico, Maria e Tarcisio + Basso Giordano + def.ti fam. Piazzon e Tibaldo 

Merc. 16 – ore 8.30  Mazzucco Angela + Antonio  + Stona Antonio, Ester e Diletta  +Alberti Caterina e def.ti fam. Cortese + Elio, Giovannina, Vittorio, Graziano, Enzo e def.ti fam. De Giusti + Maurizio +  Xenia + (a) Rigoni Mattea, Costa Antonio, Franco e Thierry - ore 18.00   di Stefani Romana + Ferronato Angelo + Arcangelo, Irma, Diomira, Silvio, Elda, Italo, Severina  e def.ti fam. Grigio e Zattarin + Giannina e def.ti Fam. Lievore + Rigoni Mario e Zamboni Pierina + def.fam. Fabris e Tempesta + (a) Dalle Ave Pier, Rigoni Tullio e Mario (colombo) + Domenico, Nicolina, Erminia, Angela e Serafina + Roma , Antonio e Livio + def.ti fam. Benetti + Ambrosi Domenico + Sartori Loris, Antonio, Vittorio, Osvaldo, Michele e Filomena, Ida + Giovanni,  Paganin Dolores, Vescovi Marina, Bonacina Andrea e def.ti fam. Paganin e Vescovi + Stefani Carlo e def.ti fam. Stefani + Giuseppina + Antonia, Dal Sasso Valentino, Elsa, Cunico Antonio

Giov. 17 – ore 8.30  Don Pierantonio e fratelli def.ti  + Guzzon Attilio - ore 18.00 Guzzonato Antonio, Bonomo Mario e Carli Nicoletta + Armando, Margherita ed Angelo + Carazzolo Dora e def.ti fam. Carazzolo + Paganin Licia e Fracaro Bruna. * E per i vivi secondo l’intenzione di Pertile Antonia.

Ven. 18 – ore 8.30  Costa Primo e def.ti fam. Costa e Passuello + Costa Maria Cristina e def.ti fam. Costa e Buzzi - ore 18.00  Pesavento Vittorino e def.ti fam. Rodeghiero +  Dalla Balda Luisa Lucarini + Paliotto Vittorio + Gattolini Mariella + Fracaro Rosa, Longhini Pietro ed Andreino

Sab. 19 – ore 8.30 Rigoni Fortunato, Mattea, figli, Antonini Antonio e def.ti fam. Rigoni + Pertile Ines, Angela, Maria, Giovanni e Rigoni Caterina + Spagnolo Maria,  Rigoni Bruno (candida) + Alvio, Maria, Francesco e Concetta

 

 

 

ORARIO SS. MESSE fino al 20 AGOSTO

Festive: 7.30 – 9.30 - 11.00 - 12.00 - 17.00 - 18.00 - 19.00 

Festiva del sabato: 17.00 - 18.00  Feriali: 8.30 - 18.00 

 

 

 

Cinema Lux - Cinema Grillo